UN’INTERROGAZIONE ALLA COMMISSIONE EUROPEA PER SOLLECITARE UN INTERVENTO SUL TAV

21 novembre 2018
Insieme ai deputati Bresso, Morgano, Benifei, Mosca, Kyenge, Briano, Zoffoli, De Monte, Toia, De Castro abbiamo presentato un’interrogazione alla Commissione europea per sollecitare un intervento sul Tav.  
 
L’interrogazione chiede alla Commissione europea tre cose: 
1) se ritiene che l’istituzione della Commissione di valutazione costi benefici sia legittima;
2) se la Commissione europea sia stata coinvolta nella valutazione che vorrebbe rimettere in discussione l’opera e se, in caso contrario, intenda chiedere l’inserimento di un suo esperto per rappresentarla in questa valutazione;
3) inoltre, si chiede alla Commissione di riferire quali iniziative abbia preso o intenda prendere per assicurare il rispetto dei generali interessi europei alla realizzazione dell’opera.