da gazzetta d'Alba

Cittadini per scelta: tre serate, ad Alba, organizzate dall’Azione Cattolica

6 marzo 2019

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ALBA «Oggi (si) ha bisogno di riscoprire il senso di essere anzitutto comunità di persone e di popoli consapevole che il tutto è più della parte, ed è anche più della loro semplice somma’ e dunque che bisogna sempre allargare lo sguardo per riconoscere un bene più grande che porterà benefici a tutti».

Le parole di papa Francesco, rivolte il 24 marzo 2017 ai capi di stato e di governo dell’Unione europea, in occasione del 60° anniversario della firma dei Trattati di Roma, introducono il ciclo di incontri “Cittadini per scelta verso le elezioni europee”, organizzato dal gruppo di lavoro dei giovani-adulti di Azione cattolica della Diocesi di Alba.

«In un periodo storico come quello in cui stiamo vivendo, segnato da sfide epocali e dalla necessità di offrire risposte all’altezza della situazione, a poche settimane dalle elezioni europee, abbiamo organizzato una serie di tre incontri sul tema della cittadinanza e dell’impegno per il bene comune, per offrire spunti di riflessione sulla buona politica», affermano gli organizzatori «Gli incontri sono stati pensati per tutti i cittadini, al fine di smuovere le coscienze dei singoli, senza alcuna pretesa di esaustività. Pensiamo che la politica sia un servizio che si costruisce e realizza nella quotidianità, nel fare il proprio dovere con onestà, pazienza e cura, dialogando con tutti. È proprio attraverso un dibattito che vorremmo raggiungere una maggiore consapevolezza nei confronti dei problemi che ci circondano e della responsabilità che, come cittadini, dobbiamo esercitare per scelta».

Si comincia venerdì 8 marzo, con l’incontro intitolato Da “Se l’Europa” a “quale Europa”, al quale interverranno Daniele Viotti, europarlamentare e relatore al bilancio Ue, e Lodovico Como, già delegato regionale giovani Azione cattolica.

Venerdì 22 marzo sarà la volta di “Capire prima di parlare. Ascoltare prima di agire”, che vedrà impegnati nel dibattito Silvano Valsania, già sindaco di Montà e presidente Coabser, e Valentino Merlo, educatore professionale.

A chiudere il ciclo di incontri, venerdì 12 aprile, “Tra maggioranza e opposizione la ragione degli altri”, con gli interventi di Marco Perosino, senatore della Repubblica e sindaco di Priocca, e Pietro Ramunno, giornalista e candidato sindaco di Alba nel 2014.

Gli incontri  a ingresso libero, a partire dalle ore 20.45 nella sala incontri della Casa delle opere diocesane in via Mandelli 9 ad Alba, saranno introdotti da una “copertina” curata da Paolo Tibaldi e verranno moderati da Michael Isnardi e Maurizio Tibaldi.

Vai all'articolo