Il testo Cirinnà: un (primo) passo importante per l’uguaglianza

28 febbraio 2015

Sono giorni importanti per quanto riguarda il tema dei diritti civili al Senato. Questa, ovviamente, non è questione di competenza del Parlamento Europeo, ma sul tema dei diritti sono, come sapete, molto sensibile. Ecco perché abbiamo scritto questo documento, che analizza il disegno di legge della senatrice Monica Cirinnà (testo che verrà discusso a metà marzo) e quello della senatrice Emma Fattorini. Riteniamo che il Partito Democratico debba fare tutti i passi possibili verso l’uguaglianza totale e indiscriminata. Per questo il punto di partenza – che è, appunto, una partenza – del testo Cirinnà potrebbe rappresentare un grandissimo passo avanti per la tutela dei diritti LGBTI.
Leggi lo studio